Hotel Villa Lina

La Baliggia

 

“Una lunga tradizione che ci piace raccontare”

Alla parola hotel si associa generalmente, l’immagine di una valigia.
Ebbene, la nostra storia comincia proprio dalla famosa valigia di cartone.

Nel 1959 la cara nonna Giovanna, piccola di statura ma con una grande mente e tanta ambizione, decide di partire con i suoi figli , Giuseppe e Dorina, alla volta di Riccione. Comincia cosi l’avventura per la famiglia Tremonte.

Arrivati a Riccione trovano lavoro nel settore alberghiero. Dopo un anno di esperienza lavorativa , Giuseppe decide di trasferirsi in Germania fino al 1966 , acquisendo una completa padronanza della lingua tedesca.

Nel 1962 Bruno Ialeggio raggiunge l’amata Dorina ed incomincia la sua carriera di cameriere.

Con la loro dedizione al lavoro, serietà e disponibilità si inseriscono molto bene nella nuova città coltivando anche delle belle amicizie.

Le varie esperienze hanno fatto si che la tradizione culinaria tipica della Romagna incontrasse quella tipica del Sannio.

La famiglia si allarga , nel 1965 nasce il piccolo Salvatore Ialeggio.

Arrivano le prime soddisfazioni.

Nel 1967 le famiglie Tremonte e Ialeggio si trasferiscono a San Felice sul Panaro (MO)
ed acquistano il Bar Ristorante Albergo Trieste dove mettono in pratica tutto quello che negli hanno appreso.
Il risultato?
Una cucina a dir poco eccezionale e un’accoglienza , senza modestia, impeccabile.

In questi anni il piccolo Salvatore diventa la mascotte del Trieste conquistando con la sua simpatia tutti gli ospiti .

Dopo la breve parentesi nel modenese, le due famiglie ritornano in quel di Riccione e il grande sogno riposto nella “valigia di cartone” si corona.

Il sogno può essere racchiuso in tre parole:
“ Pensione Villa Lina”.

Giuseppe conquistato dalla bella Gina si sposa e dalla loro unione nasce Giovanni , amato e coccolato da tutti.

La pensione ha una gestione prettamente familiare , una cucina “casereccia” molto apprezzata che fa dimenticare l’essenzialità della struttura. L’amore per questo lavoro e l’esperienza acquisita negli anni portano a fidelizzare numerosi clienti. Al Villa Lina si sentono come a casa.

Il 1991 porta con se delle grandissime e belle novità.

Nasce , per la felicita di tutti, Roberto fratello di Giovanni .

La pensione grazie ad una totale ristrutturazione da pensione Villa Lina viene trasformata
in Hotel Villa Lina *** dotato di tutti i comfort disponibili all’epoca.

Anche dopo la ristrutturazione l’impronta tradizionale della cucina è stata mantenuta seppur modificata con le idee delle giovani leve.

Accolta con gioia nella grande famiglia la moglie di Salvatore , Marianna contribuisce dando il suo aiuto in sala come cameriera e deliziando i clienti con i suoi dolci.

Dopo una breve pausa, nel 2021 Giovanni e Salvatore con la collaborazione di Marianna l’ormai teenager Bruno seguono le impronte di famiglia prendendo in mano la gestione dell’ Hotel Villa Lina.

TO BE CONTINUED…

Oggi quella valigia di cartone è un grande bagaglio pieno di vecchie tradizioni che vanno ad arricchire il nuovo cammino.

Siamo pronti ad accoglierVi per una vacanza all’insegna del relax con una lunga e ricca colazione fino alle ore 12:00.

Possibilità di prenotare un light lunch menù da asporto  con insalatone, pasta fredda , panini , tramezzini, macedonia e tante altre proposte , variabili giornalmente , da poter gustare sotto l’ombrellone, in hotel o per una gita fuori porta.

Nel nostro bar si potranno gustare ricchi aperitivi per rinfrescarsi nelle giornate più calde e per iniziare al meglio le proprie serate.

Offriamo ai nostri clienti la possibilità di usufruire di sconti e convenzioni per pranzi e/o cene con ristoranti nelle vicinanze dell’Hotel.

WhatsApp

+39 0541  645190

Richiedi un Preventivo

Visita la nostra pagina Facebook

Visita la nostra pagina Tripadvisor